Il sistema Emergenza-Urgenza Molisano

0
1235
118 molise

118 moliseLa D.ssa Patrizia Campanelli, vice responsabile naz.le SNAMI per il settore emergenza territoriale, fa il punto della situazione del sistema emergenziale nella nostra Regione individuandone le criticità strutturali e sostanziali.

 

Articolo integrale pdf1

 

 

(Abstract)

 Il sistema dell’emergenza –urgenza in Molise inizia a muovere i primi passi. Numerose le criticita’dovute , negli anni precedenti, alla mancanza di progettualita’con l’ individuazione delle reti dell’emergenza per patologia e relativi centri di riferimento, alla mancanza di un modello per la strutturazione di un sistema emergenza –urgenza integrato, collegato in rete tramite l’ emergenza territoriale 118 es. modello hub and spoke in cui vengono individuati centri spoke strutture che erogano prestazioni a bassa complessita’ ma non per questo di qualita’ inferiore e centri hub dove vengono erogate prestazioni ad alta complessita’.

 

Inoltre la confusione nata dal concetto d’integrazione ospedale territorio rende difficile individuare le specifiche funzioni , ruolo e competenze di ogni operatore.

Integrazione ha significato semplicemente lo scambio di posto tra le varie figure professionali in un verosimile gioco delle tre carte che non ha portato ad un reale e quantificabile miglioramento delle prestazioni erogate nei vari servizi.

Sanitari che svolgono gli stessi compiti non solo con contratti diversi ma in ambiti diversi da quello di appartenenza.

Emblematico il caso dei medici di medicina generale convenzionati per l’emergenza sanitaria territoriale che hanno realizzato la piu’ riuscita? delle integrazioni territorio ospedale. Di fatto sostituiscono i dirigenti medici ospedalieri nei pronto soccorso. Un’ integrazione? solo apparente visto che il ruolo dei medici convenzionati non e’ interscambiabile con quello dei dirigenti medici e viceversa, ma la cosa , purtroppo verosimilmente, non sembra interessare, in particolare, i sindacati dei medici ospedalieri .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here