© Tutti I diritti riservati.


Modificato il06/08/2013

Il Consiglio di Stato respinge il ricorso del Prof. Sciacchitano

 | 

sciacchitGiansalvo Sciacchitano non rientrerà a far parte del Consiglio di amministrazione dell’Enpam: il Consiglio di Stato ha infatti respinto il ricorso con il quale il medico siciliano chiedeva il reintegro nell’organo di governo dell’Ente dei medici e degli odontoiatri.

 

 

Sciacchitano fu sfiduciato dalla Consulta degli specialisti esterni, che l’aveva inizialmente designato come proprio rappresentante nel Cda, indicando al suo posto l’oculista cagliaritano Claudio Dominedò. Il Consiglio di amministrazione dell’Enpam, dopo aver sentito il parere di un collegio professionale formato da tre giuristi, prese atto della decisione della Consulta e deliberò la sua sostituzione.

 

Nel suo ricorso alla magistratura amministrativa Sciacchitano si era lamentato di essere stato estromesso come ritorsione per aver firmato un esposto alla Procura della Repubblica nel quale si paventava un sospetto danno alle casse dell’Enpam per oltre un miliardo di euro.

Il Tar del Lazio prima e il Consiglio di Stato poi, hanno dunque accolto le argomentazioni difensive dell’ente.  Le motivazioni della sentenza di secondo grado non sono state ancora state rese note.

“Questa sentenza conferma la correttezza delle scelte fatte” ha commentato il presidente della Fondazione Enpam Alberto Oliveti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter


Contatti


Esecutivo Regionale SNAMI

Presidente

Dott. De Gregorio Giuseppe

Vice Presidente

Dott. Perrella Antonietta Anna

Segretario Organizzativo

Dott. Federico Di Renzo

Tesoriere

Dott. Ruo Michele

Addetto Stampa

Dott. De Socio Antonia

© Tutti i diritti riservati. Realizzato da Unopuntozero.

Torna Sopra